15 Luglio 2020
documenti

Un conflitto oltre le frontiere (di Etienne Balibar)

20-09-2015 - 187,36 KB - accoglienza profughi
icona relativa a documento con estensione pdf Un conflitto oltre le frontiere (di Etienne Balibar)

Derive continentali. La decisione della Germania di aprire le frontiere per accogliere i rifugiati per poi richiuderle ha messo in discussione un caposaldo dell´Unione Europea. Ma ha provocato un allargamento politico dell´Europa. Ad entrare non sono Stati, ma uomini, donne e bambini.
Mentre i ministri dei ventotto paesi Ue non sono riusciti a mettersi d´accordo sull´attuazione del piano di ripartizione proposto dalla Commissione europea, è senza dub-bio arrivato il momento di rendersi conto dell´entità dell´avvenimento storico a cui deve far fronte la «comunità» delle nazioni europee, e delle contraddizioni che questo avvenimento ha messo in luce. Estendendo a tutta l´Europa il pronostico che la Cancelliera Angela Mer-kel ha formulato — «questi avvenimenti cambieranno il nostro paese» — bisogna dire: cambieranno l´Europa. Ma in che senso? Non abbiamo ancora la risposta. Stiamo entrando in una zona di fluttuazioni brutali, dove dovremo dar prova di lucidità e determinazione. (...)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account