15 Luglio 2020
documenti
percorso: Home > documenti

Il lavoro va sempre pagato senza spacciarlo per volontariato - di Marta Fana

06-09-2016 - 163,66 KB - Costruzione Sociale del Razzismo , accoglienza profughi
icona relativa a documento con estensione pdf Il lavoro va sempre pagato senza spacciarlo per volontariato - di Marta Fana

Quali siano i diritti minimi di cui un essere umano può godere in quanto migrante, e quale sia la contropartita, rimane un tema che divide sia la politica sia l´opinione pubblica.
Spesso quel che emerge dagli opposti schieramenti è la totale assenza di una visione che vada oltre la questione dei migranti in sé, come nel caso della proposta del prefetto Mario Morcone – capo del dipartimento immigrazione al ministero dell´interno – che dalle pagine del Corriere della Sera suggerisce di usare il volontariato come strumento per favorire l´integrazione. In particolare, secondo Morcone, i rifugiati o chi ha già presentato richiesta di asilo, per compensare le spese di accoglienza potrebbero svolgere lavori socialmente utili, per esempio nell´agricoltura, nell´edilizia, nell´assistenza agli anziani. Un meccanismo che nella sua proposta non dovrebbe essere obbligatorio, ma servire da strumento incentivante per ottenere il "permesso umanitario". (...)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account