07 Luglio 2020
documenti

Gli Ungheresi si ribellano alla xenofobia del governo (di Corentin Léotard)

08-08-2015 - 224,52 KB - accoglienza profughi
icona relativa a documento con estensione pdf Gli Ungheresi si ribellano alla xenofobia del governo (di Corentin Léotard)

Mai come nelle ultime settimane Budapest somiglia tanto alle capitali multiculturali dell´Europa occidentale. Dall´inizio dell´anno sono stati registrati più di 80mila arrivi di migranti irregolari nel territorio ungherese.
Scene inimmaginabili: gruppi di afgani, pachistani, bangladesi, siriani che vagano per le strade nella capitale ungherese. Senza molte idee su come proseguire il loro viaggio verso la Germania o raggiungere il centro di accoglienza a cui sono stati assegnati per il tempo necessario a esaminare la loro richiesta di asilo. (...)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account